I candidati del Patto per l’Autonomia si presentano a Villa Santina

Questa sera, lunedì 26 febbraio 2018, alle ore 20.30 presso il Centro socio culturale sala Sergio Giatti, in via Pal Piccolo 18 a Villa Santina ci sarà l’incontro di presentazione dei candidati alle elezioni politiche del “Patto per l’Autonomia”. 

Saranno presenti Massimo Moretuzzo, (uninominale Camera), Tullio Avoledo, (uninominale Senato), Andrea “Dree” Venier (proporzionale Senato). Partecipano all’incontro anche Sergio Cecotti (candidato del Patto per l’Autonomia alla presidenza della Regione Autonoma Friuli – Venezia Giulia alle elezioni regionali del 29 aprile) e Angelo Floramo.

“Facciamo qualcosa per la Montagna friulana e facciamo subito – scrivono in una nota gli organizzatori – In molti siamo a conoscenza di come la nostra montagna si stia progressivamente spopolando; ma sappiamo che questo non è un destino inevitabile, perché in altre zone alpine questo problema non è così grave o addirittura non c’è. Con le persone che in montagna vivono e lavorano, con le associazioni e le imprese, con gli amministratori e gli operatori sociali dobbiamo darci da fare per garantire un futuro dignitoso alle Comunità della Carnia, della Val Canale, di tutto il territorio montano”.

“Dobbiamo recuperare le risorse che ci spettano e costruire assieme un Piano Straordinario per il Lavoro, facendo gli investimenti nella manutenzione idrogeologica, nel recupero dei centri storici, nelle infrastrutture a basso impatto ambientale necessarie per lo sviluppo di filiere locali di qualità. Dobbiamo dire con forza che l’acqua e l’energia idroelettrica della nostra montagna non possono essere sfruttate a dismisura per portare i profitti nelle casse di imprese private che nulla hanno a che fare con il Friuli – Venezia Giulia, con la complicità dei “sorestants” che finora ci hanno governati. E allora eccoci a presentare un piano di interventi concreti. Idee che sosterremo alle Politiche e anche alle Regionali”