Calcio, Tolmezzo “abbattuto” dal Cjarlins, la Gemonese “rulla” il Vesna

Match tennistici opposti quelli che ha consegnato la domenica calcistica per le squadre dell’eccellenza dell’Alto Friuli. La Gemonese ha “rullato” il Vesna a Santa Croce vincendo 6-1, grazie al poker di Nardi e alle marcature di Del Riccio e Tocchetto, rete della bandiera per i triestini di Kerpan.

Il Tolmezzo invece subisce malamente la capolista CjarlinsMuzane.

CJARLINS MUZANE – TOLMEZZO 5 – 0

GOL: pt 12’ Zanon, 14’ Fabbro, 32’ Borsetta; st 18’ Zanon, 30’ Migliorini.

CJARLINS MUZANE: Del Mestre, Peressini, Rover, Battistin (36’st Grion), Zanon, Codromaz, Borsetta, Piccolotto, Fabbro, MIgliorini, Cassin (32’ st Acampora). A disposizione: Ponte, Candussio, Gregoris, Cudini, Alessandro Osso Armellino. All. G. Vittore.

TOLMEZZO: Deril Cristofoli, Iuri, Faleschini, Paolucci, Muffato, Marsilio, Micelli (22’st Gabriele Cristofoli), Scarsini, De Crescenzo (17’ st Davide Fabris), Gregorutti, Nait (22’st Stefano Fabris). A disposizione: Pelli, Capellari, Cadò e Cisotti. All. G. Mascia.
ARBITRO: Balducci di Trieste.
NOTE: ammoniti Micelli, De Crescenzo, Marsilio e Stefano Fabris.

la cronaca di Massimo Di Centa

CARLINO. Mamma mia che legnata! La classica partita che può essere difficile da raccontare oppure estremamente semplice: se ci si ferma al risultato, infatti, è chiaro che una manita del genere ha il suono dello schiaffone in faccia e quindi niente da dire, si prende e si porta a casa. Se invece si vuole provare ad analizzarne il decorso si può anche provare con i se e con i ma, su come siano arrivati i cinque gol e trovare cento spiegazione, ma, anche in questo caso, forse, ne basterebbe una: il Cjarlins Muzane è semplicemente più forte. Punto. Talmente forte, da poter sopperire all’assenza di 4, forse 5, titolari senza fare una piega, tanto che il nome “Cjarlins Muzane” è sintomatico del fatto che questi probabilmente hanno davvero due squadre! …Qui per continuare a leggere

Commenta con Facebook