Autostrada A4, chiusura notturna per il tratto Nodo di Portogruaro-Latisana

Comincia a prendere forma la terza corsia nel cantiere del primo sub lotto del secondo lotto (Alvisopoli – Portogruaro). I lavori avanzano e man mano vengono realizzati e aperti nuovi sedimi autostradali, dove viene spostato il traffico. La circolazione continua però a scorrere sulle due corsie, perché oltre all’allargamento delle carreggiate e al rifacimento delle numerose opere (ben 24 nel breve tratto di 9 chilometri), i tecnici di Autovie e le maestranze delle ditte appaltatrici si stanno concentrando anche sulla fase tre, ovvero quella al centro della sede autostradale che deve essere raccordata con l’intera infrastruttura.

Nella notte tra sabato e domenica l’intervento riguarderà il sedime autostradale tra il cavalcavia di Casermette e il sottopasso della linea ferroviaria Casarsa – Portogruaro. L’attività necessiterà della chiusura del tratto tra il Nodo di Portogruaro e Latisana in entrambe le direttrici di marcia tra le ore 21,00 di sabato 15 ottobre e le ore 07,00 di domenica 16. Tra le varie attività programmate rientrano il montaggio di impianti a messaggistica variabile e l’adeguamento e la manutenzione di alcuni tratti interessati dalla presenza del cantiere.

Non solo terza corsia, ma anche pavimentazione. Approfittando delle temperature ancora miti, Autovie Venete ha programmato un intervento di manutenzione dell’asfalto nel punto in cui la pavimentazione si presenta usurata. Il tratto interessato è quello tra il nodo di Portogruaro e San Stino di Livenza in direzione Venezia. In questo caso non ci sarà alcuna chiusura autostradale, ma dalle ore 21,00 di oggi, venerdì 14 alle ore 05,00 di lunedì 17 ci sarà uno scambio di carreggiata – ovvero deviazione del traffico per chi proviene da Trieste in doppio senso di circolazione sulla carreggiata opposta – per circa 5 chilometri.