AUDIO – Luca Del Fabbro: «Una medaglia d’oro dedicata allo zio che non c’è più»

di BRUNO TAVOSANIS

Proponiamo l’audiointervista con Luca Del Fabbro, il 19enne di Forni Avoltri vincitore ieri a Lahti (Finlandia) della medaglia d’oro nella 30 km tc mass start dei Campionati Mondiali Juniores di sci di fondo.

 

Intanto, sempre a Lahti, Cristina Pittin conclude la sua prima partecipazione ai Mondiali Under 23 di sci di fondo con un bel 14° posto nella 15 km tc mass start. La ventenne di Comeglians è giunta a 1’42” dalla vincitrice, la russa Anna Zherebyaetva. Cristina è stata la seconda delle azzurre alle spalle di Anna Comarella, 12a.
Successo russo anche nella 30 km tc mass start maschile, con Sobakarev che precede i connazionali Kirillov, Yakimushkin e Timashos. Settimo a 26″ l’azzurro Simone Daprà, mentre l’altro carnico in gara oggi, Martin Coradazzi, si è piazzato 32° a 2’54”.

(nella foto Luca Del Fabbro con l’allenatore azzurro nonché campione olimpico Pietro Piller Cottrer)

 

Commenta con Facebook