Assegnato all’azienda agricola Colomba di Montenars il premio “Bandiera verde”

All’azienda agricola Colomba di Montenars è stato assegnato il riconoscimento Bandiera Verde (Agri-young) dalla Cia-Agricoltori Italiani. l’unico, di questa XX edizione del premio attribuito al Friuli Venezia Giulia. L’azienda pedemontana è stata premiata perché, secondo la Giuria, rappresenta “un modello imprenditoriale dove, grazie alla spinta delle nuove generazioni, si riescono a coniugare tradizioni, sapori, paesaggio e territorio. Sono queste alcune delle sfide raccolte con successo dall’azienda agricola Colomba e che ne fanno un’esperienza imprenditoriale in perfetta linea con gli obiettivi del Premio Bandiera Verde Agricoltura”.

Asia Colomba riceve il premio

I Colomba, che gestiscono l’agriturismo “Al Tulin”, in effetti rappresentano un bell’esempio di ricambio generazionale, dove a papà Ennio e mamma Gabri dal 2019 sono subentrati i figli Daniel e Asia. In azienda, a gestione completamente biologica, è presente un allevamento di una cinquantina di bovini che, durante i mesi estivi, alpeggiano in Malga “Confin” e “Ungarina”, con 130 ettari di pascoli in comune di Venzone. Altri 16 ettari a prato si trovano a Trasaghis, Bordano e Montenars. Durante tutto l’anno Ennio è impegnato nella trasformazione del latte prodotto, ottenendo formaggio, burro, ricotta, yogurt e vari latticini freschi che vengono venduti negli spacci aziendali e nell’agriturismo. Nel periodo estivo viene aperto un agriturismo anche in malga, con degustazione di piatti caldi e freddi. È possibile anche il pernottamento ed esiste uno spazio attrezzato per il campeggio.

L’azienda dei Colomba è pure una fattoria didattica e sociale (“Isola Verde”) e organizza molte attività per bambini e ragazzi sia nell’agriturismo di Montenars che in malga durante l’estate.

(in copertina da sinistra Ennio, Daniel, Asia e Gabri Colomba)