Anche a Paluzza si registra il primo caso di positività al coronavirus

Il sindaco di Paluzza Massimo Mentil ha comunicato il primo caso di positività al coronavirus nel suo comune.
Proponiamo la comunicazione ai cittadini.

Cari concittadini,
vi comunico che in data 25 Marzo è stata constatata una positività al COVID-19, epidemia “coronavirus” nel territorio comunale di Paluzza.
Ovviamente non possiamo fornire indicazioni sull’identità della persona contagiata dal virus, anche perché riponiamo la massima fiducia nell’autorità sanitaria che, attraverso l’indagine epidemiologica, assicurerà a chiunque sia stato a contatto con la persona di essere chiamato per gli accertamenti e ha già cominciato l’attività che il caso richiede.
Un tanto per rassicurare la popolazione ed evitare qualsiasi situazione di allarmismo dannoso ed ingiustificato.
Rinnovo l’invito alla massima attenzione al rispetto delle disposizioni dei decreti ministeriali e delle ordinanze del Presidente della Regione. L’amministrazione comunale è in stretto e costante coordinamento con la protezione civile comunale, il dipartimento di Prevenzione dell’Azienda Sanitaria, i servizi sociali, la Polizia Locale e i Medici del territorio. Confidiamo che nei prossimi giorni arrivino anche nel nostro Comune le mascherine fornite dalla Protezione Civile Regionale per i cittadini del Friuli Venezia Giulia, considerando che la distribuzione è cominciata nella giornata di ieri dai Comuni maggiormente colpiti fino ad oggi.
In questo momento il nostro augurio di pronta guarigione va alla persona colpita.
Ricordo che, con il supporto della protezione civile comunale, è attivato il servizio di consegna a domicilio dei medicinali e della spesa. Per questo servizio è sufficiente contattare uno dei negozi attivi nel Comune di Paluzza come da comunicazione effettuata nei giorni scorsi. Per altri dubbi, domande o richieste particolari legate all’”emergenza coronavirus” è attivato il numero 3357682412.

MASSIMO MENTIL
Il Sindaco
.

Commenta con Facebook