Alpinisti in ipotermia recuperati sulla cima del Vallone

L’elisoccorso, con a bordo due tecnici del Soccorso Alpino, ha recuperato questa mattina intorno alle sette e trenta con il verricello i due alpinisti sloveni colti dal buio sugli ultimi tiri di corda della via Krobath Metzger alla Cima del Vallone in leggera ipotermia e li ha portati a rifocillarsi presso la caserma della Guardia di Finanza di Sella Nevea.
Si tratta di due scalatori di Kranj, A. (nome) Z. (cognome) del 1984, maschio e Z. (nome) K. (cognome) del 1991, femmina.
Commenta con Facebook