Al via il week-end clou di “Gustosa Sappada”

Gastronomia, musica, tradizioni e panorama mozzafiato: questi gli ingredienti previsti sbaato 9 e domenica 10 luglio alla manifestazione “Gustosa Sappada”. La formula per il fine settimana è quella delle feste in baita e le degustazioni nei ristoranti. Alla proposta delle 27 attività di Sappada e Forni Avoltri, tra ristoranti, rifugi, b&b, pasticcerie botteghe alimentari che aderiscono al festival, si aggiunge infatti, per il week end, la passeggiata lungo il sentiero n° 5 di Sappada. Sulla strada silvo-pastorale che accoglie numerose e bellissime baite tipiche montane, si svolgerà una mostra mercato di produttori dell’agro alimentare della regione; si farà festa con musica, birra, barbecue e animazione in una delle baite e si potrà visitare quella realizzata dai giovani sappadini che, per l’occasione, faranno da ciceroni per raccontare la loro montagna. Sarà inoltre possibile assistere alla rappresentazione di scene della Sappada che fu, con donne vestite con i costumi di una volta che offriranno i dolci dell’antica tradizione gastronomica locale. Si potrà anche partecipare ad un laboratorio creativo e gratuito con il fieno. Un servizio navetta gratuito consente agli ospiti di raggiungere agevolmente il sentiero n° 5 dalle scuole di Sappada; chi vorrà invece raggiungere la festa a piedi potrà accedere dal sentiero che parte dalla Borgata Ecche.
Intanto, nei ristoranti e rifugi aderenti alla manifestazione sono oltre 3000 i piatti di Gustosa Sappada serviti nei primi 8 giorni del festival della gastronomia montana che ha preso il via venerdì scorso a Sappada e Forni Avoltri. “Siamo molto soddisfatti della grande partecipazione di pubblico a questa 2a edizione della manifestazione”, dichiara Fabrizio Piller Roner, presidente del Consorzio Sappada Dolomiti Turismo, che organizza l’evento e ha come filo conduttore “i sapori di una volta”. Tra gli chef protagonisti, anche la stellata Fabrizia Meroi del ristorante Laite e il giovanissimo Federico Kratter del Mondschein, già molto apprezzato sia in Italia che all’estero.