A Paluzza le premiazioni del Trofeo Gortani dominato dall’Aldo Moro

L’Aldo Moro Paluzza Segheria F.lli De Infanti, nel solco della tradizione, si impone anche nell’anno 2022 nel 54° Trofeo sen. Michele Gortani di Corsa in Montagna C.S.I.
Otto prove da maggio a settembre lungo i sentieri della Carnia, Tarvisiano e Valli del Natisone, con una media di oltre 200 atleti per gara, sono i numeri di questa disciplina sportiva che ha visto sfide dai giovanissimi fino ai veterani. Vetrina di Campioni affermati ed in erba, il Trofo Gortani dimostra dopo ben 54 anni di vita, di essere ancora molto partecipato ed importante per il movimento della Corsa in Montagna del F.V.G.
In tutto questo contesto, l’Aldo Moro Paluzza, ha saputo primeggiare a livello di società ed in diverse categorie grazie alle performances dei suoi atleti.
Il Trofeo Gortani rimane quindi nella sede sociale dell’Aldo Moro per il ventiquattresimo anno consecutivo. Il Team di Paluzza si aggiudica largamente anche la classifica generale di società (somma dei punteggi di tutte le 8 prove) davanti a a G.S. Natisone e Stella Alpina di Forni di Sopra. Importante affermazione per i paluzzani anche nell’ambito Trofeo Portatrici Carniche, riservato al settore femminile.
Sfugge al sodalizio di Paluzza, solo il Trofeo Gianni Mirai riservato al settore giovanile, che viene assegnato alla società sportiva Mario Tosi di Tarvisio.

Le premiazioni finali del circuito sabato 26 novembre alle 16.30 al Teatro Daniel di Paluzza.

Classifiche finali individuali e di Società