Il sindaco di Colloredo strappa la promessa: “In estate arriva la rotonda di Aveacco”

“Oggi incontro in provincia ho avuto una risposta positiva in estate inizieranno i lavori della rotonda di Aveacco (Colloredo di Monte Albano )… 120 giorni e la rotonda e fatta…vedendo negli occhi i diretti interessati della politica provinciale sono convinti che questa volta sia la volta buona ….”

ovan incontro provincia
Ovan a confronto con Fontanini, Mattiussi e Barberio

Con questo post pubblicato ieri sulla sua pagina Facebook, il sindaco di Colloredo di Monte Albano, Luca Ovan, dà notizia dell’impegno della Provincia di Udine alla realizzazione della tanto attesa rotonda lungo la strada provinciale Osovana, teatro di numerosi incidenti (nella foto di Luigino Venchiarutti l’ultimo in ordine di tempo) una media di tre al mese, e in una quindicina di casi negli ultimi anni si hanno avute pure delle vittime. L’ultimo sinistro si è verificato il 9 febbraio scorso e in quella circostanza il primo cittadino di Colloredo era sbottato:

“Il problema ha superato ogni limite di sopportabilità e il sottoscritto ha il dovere morale, oltre che istituzionale, di dare risposte precise in tema di sicurezza e incolumità ai cittadini” aveva tuonato Ovan, chiedendo un pertanto un incontro urgente con il presidente e l’assessore competente della Provincia affinché venga data priorità con carattere d’urgenza alla realizzazione della rotonda.

I DETTAGLI DEL PROGETTO

Il quadro economico è di 320 mila euro, 120 giorni la durata del cantiere. “La pericolosità di quel incrocio è ben nota alla Provincia – ha riferito Mattiussi – tant’è che l’Ente aveva tutta la documentazione pronta (progetti approvati e acquisita la variante urbanistica) ma poi si è messo di mezzo il patto di stabilità e l’opera è stata congelata. Ora che i nuovi sistemi contabili ci consentono maggiori margini di manovra, intendiamo accelerare e portare a compimento questa infrastruttura di cui condividiamo la necessità. Ecco perché sono stati già avviati gli espropri ed entro la primavera contiamo di affidare l’intervento per poi partire materialmente con il cantiere a inizio estate con condizioni climatiche e di traffico più favorevoli. Non si prevedono deviazioni al traffico e quindi anche i disagi del cantiere saranno limitati”.

La rotatoria contribuirà a ridurre in modo significativo la velocità dei veicoli che percorrono la sp 49 Osovana, attualmente molto sostenuta e fonte principale di pericolo e di incidentalità. Inoltre consentirà di eliminare tutte le attuali manovre di svolta a sinistra, particolarmente pericolose proprio a causa dell’elevata velocità degli autoveicoli. La rotonda avrà un diametro esterno di 40 metri e verrà realizzata all’incrocio fra la provinciale 49 Osovana, la provinciale 58 “dei Castelli” in direzione Majano e la comunale di Aveacco. La rotatoria sarà a cinque bracci in quanto sulla stessa vi confluirà anche via san Giacomo, un collegamento interno all’abitato della frazione. Sarà realizzato un impianto di illuminazione perimetrale a led e messo in sicurezza un attraversamento pedonale sulla sp 49 per consentire agli utenti di Aveacco di raggiungere la fermata della corriera che si trova sul lato opposto della strada. Al riguardo, dalla fermata e fino all’attraversamento stradale, sarà realizzato un marciapiede.

 

Commenta con Facebook