Calcio, il Tolmezzo cade in casa col Tricesimo

 ECCELLENZA FVG 2015-2016 – 18^ GIORNATA

TOLMEZZO-TRICESIMO  0-1

GOL: st 6′ Tomasetig su rigore.

TOLMEZZO: Nardoni, Faleschini (30’st Plozner), Scarsini, Iuri, Muffato, Pignata, Falcon (8’st Ciotola), Toppazzini (33’st Cisotti), Cucchiaro, Gregorutti, Micelli. All. Fabrizio Damiani

TRICESIMO: Calligaro, Pretato, Tomasetig, Bertossio, Candotti, Condolo (16’st Olluri), De Agostini, Granieri, Balzano (41’st Nardini), Ostolidi (28’st Andrea Bortolussi), Guerra. All. Roberto Bortolussi

ARBITRO: Turnu di Pordenone (Bellomo-Savorgnani)

NOTE: Ammoniti Falcon, Granieri, Tomasetig, Micelli, Gregorutti, Calligaro

__

__

LA CRONACA di DAVID ZANIRATO

Amara, amarissima la domenica del Tolmezzo che esce sconfitto tra le mura amiche col minimo scarto, dopo aver preso un gol su calcio di rigore nell’unico tiro in porta degli avversari durante la ripresa.

Che i ragazzi di Damiani fossero entrati in campo non con il solito mordente lo si era capito sin dai primissimi minuti quando al 6’, su un errore di Pignata in fase difensiva, si è corso subito un grosso rischio. Al 20’ i carnici si fanno finalmente pericolosi dalle parti di Calligaro, ma la conclusione di Cucchiaro, da buona posizione, è troppo debole per impensierire l’estremo del Tricesimo. Alla mezz’ora è Balzano sul fronte opposto a provarci di testa, ma il pallone finisce sul fondo. Poco più tardi è Ostolidi ad involarsi in area con uno slalom, la sua conclusione però non impensierisce Nardoni. Al rientro dagli spogliatoi Damiani è costretto a togliere Falcon, ammonito troppo presto dal direttore di gara, al suo posto Ciotola; al 6’ l’episodio che deciderà il match: Muffato ferma fallosamente Guerra in area, giusto il penalty che l’ex Tomasetig trasforma. Da li in poi il Tolmezzo inizierà un’affannosa rincorsa a rimettere in ordine la gara. Passano due minuti e Micelli ha sui piedi la palla del possibile rapido pareggio ma incespica nel momento decisivo vanificando il tutto; al 14’ è Cucchiaro a tagliare da ovest a est l’area di rigore, la conclusione si spegne sul fondo. Ci prova anche capitan Scarsini di testa, sfera sull’esterno della rete. Verso il finale c’è tempo pure per reclamare per almeno due calci di rigore, Cucchiaro prima e Micelli poi vengono fermati fallosamente in area ma l’arbitro non ne vuole sapere. Sconfitta bruciante con la testa già al derby di sabato prossimo contro la Gemonese.

LE VIDEOINTERVISTE di MASSIMO DI CENTA

__

__

IL QUADRO DELLA SITUAZIONE

RISULTATI

Chions-Vesna                         2-2

Ism Gradisca-Cordenons       1-3

Kras-Lumignacco                   3-1

Rivignano-CjarlinsMuzane    0-2

Sanvitese-Flaibano                 2-0

Tolmezzo-Tricesimo               0-1

Torviscosa-Manzanese           1-0

Virtus Corno-Gemonese        0-1

 

CLASSIFICA

Lumignacco       37

Cordenons         37

Torviscosa         35

Gemonese          31

Vesna                 30

Kras                    27

CjarlinsMuzane 26

Tricesimo          24

Sanvitese          23

Tolmezzo           21

Flaibano            21

Virtus Corno    21

Chions               18

Rivignano        17

I.S.M. Gradisca 12

Manzanese       12

 

IL PROSSIMO TURNO

CjarlinsMuzane-Virtus Corno

Cordenons-Chions

Flaibano-Rivignano

Gemonese-Tolmezzo

Lumignacco-Sanvitese

Manzanese-Ism Gradisca

Tricesimo-Torviscosa

Vesna-Kras