Vittorie e podi carnici al Giro Podistico Città di Porcia

L’ottava edizione del Giro Podistico Città di Porcia ha messo in palio per questo 2021 anche i titoli regionali F.I.D.A.L. assoluti e master sulla distanza dei dieci chilometri su strada. Occasione ghiotta per chi voleva misurarsi su questa distanza grazie ad un percorso filante e piacevole.

Il titolo assoluto maschile è andato al pordenonese dell’Atletica Brugnera Matteo Fantin con il tempo di 32’46”.

Nicola D’Andrea e Patrick Di Centa

Ottimo secondo posto per Nicola D’Andrea, portacolori dell’Aldo Moro Paluzza – Segheria F.lli De Infanti, giunto con un ritardo d 17” fermando il cronometro a 33’03”, che rappresenta anche il suo nuovo record personale. Chiude lontano al terzo posto il compagno di casacca del vincitore, Teketel Martinuzzi, con il tempo di 33’58”.

In gara per l’Aldo Moro Paluzza anche Patrick Di Centa, che ha chiuso positivamente al 17° posto assoluto con il tempo di 35’54”, che gli è valso anche il 5° posto nella categoria Master 35.

In gara per il team di Paluzza anche Amanda Tacus, che ha chiuso al 32° posto della batteria riservata alle donne ed ai maschi over 60. Gradito ed insperato per lei, il bronzo regionale nella categoria Master 40.

Nel settore giovanile, dove non c’erano in palio titoli, bene la Libertas Tolmezzo, con il primo posto nella categoria Ragazzi grazie ad Angelo Pittoni, vincitore della gara dei 1300 metri in 4’27, mentre le Cadette Elisa Cedolini e Giada Gonano giungono rispettivamente prima e seconda nella prova sui 1950 metri.

CLASSIFICHE

(in copertina il podio Ragazze: prima da sinistra Elisa Cedolini, al suo fianco Giada Gonano)