Valanga a Pramollo, travolto uno sciatore

Dopo il distacco del Lussari, una nuova valanga si è registrata pure nel comprensorio sciistico di Pramollo, dove uno sciatore è stato travolto e ucciso.

Si tratta di un 56enne di nazionalità austriaca. La slavina da quanto si è appreso si è staccata alle 13.50 e lo sciatore è stato raggiunto dal personale del Soccorso alpino e dalle unità cinofile poco prima delle 15. Con lui c’erano un amico ed un altro ragazzo, rimasti illesi.

A causa del maltempo e della fitta nebbia infatti non ha potuto levarsi in volo l’elicottero, e così i soccorritori hanno dovuto raggiungere a piedi il luogo della slavina.

Il Cnsas Fvg sconsiglia vivamente a tutti gli appassionati di effettuare escursioni nei prossimi due giorni: troppo alto il rischio valanghe in tutto l’Alto Friuli.