Val Resia, nel fine settimana ritorna la Festa dell’Arrotino

Nel weekend di sabato 10 e domenica 11 agosto 2019 sarà la volta della tradizionale Festa degli Arrotini a Stolvizza di Resia, manifestazione che avrà una durata di due giorni densi di attività dedicati al festeggiamento dei primi venti anni di attività del Museo dell’Arrotino/Muzej brüsarjow.
Si inizia sabato 10 agosto, con la partenza del “Remo damuw” cammino a piedi a rievocazione del rientro a casa degli arrotini dal loro girovagare per terre lontane. Partenza dal santuario di S. Maria Assunta di Prato/Ravanca verso Stolvizza/Solbica con le tipiche biciclette alle ore 7.30.

Quest’anno nella ricorrenza del ventennale dall’inaugurazione del Museo dell’Arrotino/Muzej brüsarjow, l’associazione degli Arrotini (C.A.M.A.) in collaborazione con la Riserva di Caccia di Resia allestirà una mostra temporanea all’interno del Museo dell’Arrotino con trofei e coltelli sportivi da caccia antichi e moderni. La mostra intitolata “lame e trofei” verrà inaugurata sabato 10 agosto alle ore 16.30, al termine del convegno “Arrotatura e affilatura tradizionali. Il Museo come contenitore culturale ed i suoi possibili sviluppi. Ventesimo di fondazione del Museo dell’Arrotino”. Nell’occasione, verrà presentato ai cacciatori, sempre in collaborazione con la locale Riserva di Caccia un coltello sportivo da caccia che poi potrà essere acquistato su prenotazione.

La serata si svolgerà in compagnia dell’associazione Furclap che eseguirà canti spontanei alternandosi
al coro spontaneo femminile del Gruppo Folkloristico Val Resia, mentre al calar del buio possibilità di
partecipare all’escursione organizzata della Tana in Val Resia-Cooperativa Farfalle nella Testa per ammirare lo spettacolo della volta celeste.

Domenica 11 agosto interamente dedicata al coltello sportivo con workshop e laboratori di affilatura tradizionale dove si potrà portare da casa utensili da far affilare dagli abili artigiani della Val Resia, laboratori dedicati all’agio/strok presidio slow-food e alle piante officinali dell’azienda agricola locale “Le erbe di Lina”. In questi giorni di festa ampio spazio all’enogastronomia, con piatti della tradizione locale e piatti a base d’aglio resiano presso gli stand organizzati dall’associazione Arrotini, presso il locale All’Arrivo, mentre presso il locale Ta stara bütea. sarà possibile degustare piatti freddi a base di selvaggina. Sempre nelle due giornate sarà possibile visitare il Museo dell’Arrotino con l’ausilio di un accompagnatore e conoscere Stolvizza con un itinerario storico-culturale, curato
dall’associazione Museo della Gente della Val Resia ed un’animazione alla lettura offerta dalla
biblioteca comunale e l’Ecomuseo Val Resia.

Alle ore 17.00 sfilata di moda con creazioni di un giovane stilista originario di Stolvizza. A conclusione della giornata dedicata al mestiere dell’Arrotino, l’esibizione del Gruppo Folkloristico Val Resia, che concluderà i festeggiamenti del weekend a Stolvizza.

Per tutte le informazioni ci si può mettere in contatto con il C.A.M.A. Associazione Arrotini promotrice dell’evento ai seguenti n. tel. +39 3356275763 oppure +39 3331253299, mandando una mail: info@arrotinivalresia.it.

 

Commenta con Facebook