Val Resia, iniziano i disgaggi post incendi

Il sindaco di Resia Anna Micelli informa la popolazione, e in particolare i proprietari dei boschi, che da oggi, venerdì 26 agosto, inizieranno le operazioni di disgaggio dei massi necessarie alla messa in sicurezza della strada ex provinciale 42 della “Val Resia”, a seguito degli incendi che hanno interessato i comuni di Resia e Resiutta a fine luglio.

L’attività partirà dalla zona di Povici in comune di Resiutta e proseguirà nelle giornate successive verso l’interno della valle; si provvederà secondo quanto disposto dall’EDR, l’ente di decentramento regionale che ha competenza sull’arteria, alla posa dei New Yersey e delle barriere paraschegge, che consentiranno al termine dei lavori, di riaprire al transito la strada su una corsia di marcia, a senso alternato, regolato da impianti semaforici.

Riapertura che secondo il primo cronoprogramma diffuso nelle scorse settimane potrebbe avvenire a metà ottobre; nel frattempo la popolazione potrà continuare ad utilizzare il bypass realizzato sull’alveo del torrente Resia.