Val Degano in lutto, è morto Don Cargnello

Sta suscitando grande commozione in Carnia la notizia del decesso per un malore di Don Giuseppe  Cargnello (nella foto impegnato in un incontro in Provincia a Udine) storico parroco della Val Degano, tra i più attivi parroci di Glesie Furlane (pre Josef Cargnel), trovato morto oggi da un fedele all’interno della canonica di Luincis di Ovaro.

A nulla sono valsi  i soccorsi. Per lui non c’è stato nulla da fare.

Don Cargnello, musicologo, fu premiato nel gennaio 2016 al Premio Epifania di Tarcento. 

Originario di Remanzacco, nato nel 1940, era stato ordinato prete il 29 giugno 1965. Amante dei canti patriarchini- aquileiesi, sin dagli anni 70 ha iniziato a raccogliere testimonianze su queste antiche preghiere che andavano perdendosi.

Assieme a Don Dentesano, scomparso nel 2015, ha retto le sorti di diverse parrocchie della valle, da Ovaro a Rigolato.

E’ stato tra i protagonisti dell’ultimo docu-film del registra Massimo Garlatti Costa, Missus, presentato poco più di un mese fa a Udine è dedicato proprio ai preti di Glesie Furlane.

Commenta con Facebook

Un pensiero riguardo “Val Degano in lutto, è morto Don Cargnello

  • 31 Dicembre 2017 in 1:34
    Permalink

    Se n’è andato con discrezione, così come aveva vissuto, un uomo buono e onesto. Magari ce ne fossero di più preti così. Non risparmiava critiche alla chiesa e le sue omelie erano sempre fatte con tono gentile, amorevole.

I commenti sono chiusi.