Undici velivoli per cercare di arginare l’incendio sul Carso

Sono ripresi stamattina all’alba i sorvoli dei mezzi aerei per cercare di arginare il devastante incendio divampato ormai 48 ore fa sul Carso, tra Monfalcone e Trieste.

La flotta è composta da ben 11 velivoli: nove elicotteri di vigili del fuoco e Protezione civile e due Canadair.

Durante la notte è proseguita l’opera di difesa, da parte di decine di pompieri, guardie forestali e volontari di Protezione civile, delle abitazioni di alcune frazioni dei comuni di Doberdó del lago e Duino Aurisina, da cui ieri erano state evacuate complessivamente circa 200 persone.

Intanto l’ultimo sopralluogo effettuato da parte dei tecnici di Autovie Venete e dei Vigili del fuoco ha dato esito positivo. L’autostrada A4 in direzione Trieste è stata riaperta poco dopo le 9 di questa mattina nel tratto tra Villesse e Lisert. Permane invece incertezza sull’evoluzione dell’incendio nella parte ovest dell’autostrada. Pertanto resta chiuso ancora, al momento, il tratto tra Sistiana e Redipuglia in direzione Venezia.

QUI LA SITUAZIONE IN VAL RESIA