Un appuntamento estivo per celebrare il Prosciutto di San Daniele

Il Consorzio del Prosciutto di San Daniele presenta per il 28 e 29 agosto un appuntamento per celebrare il Prosciutto di San Daniele dopo l’annullamento, per il secondo anno consecutivo, della manifestazione Aria di Festa a causa della pandemia. In attesa dell’edizione 2022 di Aria di  Festa – prevista per giugno prossimo – la città di San Daniele del Friuli si prepara a omaggiare il San  Daniele DOP con un evento ad hoc pianificato dal Consorzio.

L’attuale situazione consente di organizzare solo alcune delle attività caratterizzanti la storica festa  del prosciutto, tra cui: visite guidate negli stabilimenti di produzione, corsi e laboratori di  degustazione, showcooking. Al fine di garantire la sicurezza per tutti gli ospiti, nonché il rispetto delle  norme sanitarie vigenti, sarà possibile prendere parte alle attività in programma unicamente previa  prenotazione, al sito http://booking.prosciuttosandaniele.it

Prosciuttifici aperti 

Come da tradizione, ogni anno vengono aperti al pubblico i luoghi adibiti alla produzione del  Prosciutto di San Daniele, dove i Mastri prosciuttai mostreranno l’ars technica che utilizzano da  generazioni per la lavorazione e la stagionatura del prosciutto. Le aziende aderenti alla  manifestazione organizzeranno visite guidate a numero chiuso agli stabilimenti che saranno aperti  al pubblico per l’occasione.  

Laboratori e showcooking 

Anche in questa occasione sono previsti laboratori educational rivolti al pubblico, per imparare le  tecniche della degustazione e dell’analisi sensoriale del prosciutto, in abbinamento ai vini del Friuli Venezia Giulia. In programma, inoltre, uno showcooking con il cuoco e personaggio televisivo  Simone Rugiati e un talk con alcuni ospiti.  

Visite organizzate 

Per potenziare le attività di promozione dell’evento a medio e lungo periodo, il Consorzio aprirà le  porte ad agenti di viaggio, tour operator, travel blogger, influencer e giornalisti. L’obiettivo è mostrare  loro il legame indissolubile che unisce il Prosciutto di San Daniele al territorio in cui viene prodotto,  prendendo parte a esperienze e percorsi sensoriali a 360 gradi. Il tour si svilupperà su tre giorni e  coinvolgerà altre località oltre la città del prosciutto. Inoltre, saranno accolti, all’interno delle attività programmate, i gruppi turistici già organizzati dalle agenzie di viaggio per il tradizionale  appuntamento di giugno poi annullato 

Eventi nel centro storico 

Per le serate di sabato 28 e domenica 29 agosto, all’interno del Parco del Castello di San Daniele,  si svolgerà un evento formato pic-nic, accessibile al pubblico previa prenotazione. Per quest’anno,  non sono previsti stand gastronomici nel centro storico, mentre la mescita e le degustazioni saranno in capo ai gestori dei locali del centro storico nei propri spazi. A corredo delle attività la zona del  centro sarà arricchita da attività e iniziative in collaborazione con la Città di San Daniele e le  Associazioni locali.
“Dopo le interruzioni nello svolgimento di Aria di Festa nel 2020 e nel 2021, causate dal perdurare  della pandemia, il Consorzio organizza un evento volto a richiamare l’attenzione sul tradizionale  appuntamento estivo con il Prosciutto di San Daniele. L’evento “Aspettando … Aria di Festa 2022”  sarà un appuntamento “speciale”, con alla base alcune delle principali attività della manifestazione  – afferma Mario Cichetti, Direttore Generale del Consorzio del Prosciutto di San Daniele –. L’impegno del Consorzio è di mantenere l’appuntamento che da oltre 30 anni caratterizza San  Daniele del Friuli coinvolgendo le realtà del territorio – amministrazione comunale, esercenti del  centro storico e associazioni locali – per la promozione del Prosciutto di San Daniele e del suo luogo  d’origine. Il Consorzio organizzerà anche nei mesi successivi attività volte alla promozione  dell’edizione 2022 di Aria di Festa”. 

Commenta con Facebook