Trovato morto in Val Resia l’uomo di Faedis disperso da ieri

E’ stato ritrovato senza vita Gianfranco Siega, classe 1965, di Faedis, la cui moglie aveva denunciato stamattina il mancato rientro. La sua automobile era stata lasciata parcheggiata non lontano dal luogo in cui l’uomo, originario di Resia, ha uno stavolo di proprietà e non lontano dal valico di Uccea.
L’uomo è stato avvistato intorno alle 10.50 senza vita nel Torrente Uccea dai Vigili del Fuoco, arrivati sul posto assieme ai soccorritori del Soccorso Alpino e Speleologico e della Guardia di Finanza di Sella Nevea e Tolmezzo.
Il Soccorso Alpino ha provveduto, dopo l’autorizzazione del magistrato, al recupero della salma dell’uomo con la tecnica del contrappeso assieme ai Vigili del Fuoco.
Sul posto anche i Carabinieri.
Commenta con Facebook