Tre giornate da vivere a Gemona con l’Epifania del Tallero

Tre giornate di eventi per l’edizione 2020 dell’Epifania del Tallero in centro a Gemona del Friuli.
Nel rispetto della storia locale, Comune, Pieve Arcipretale e Pro Gleomona hanno voluto quest’anno rilanciare e potenziare l’antica tradizione e il risultato di tale sforzo organizzativo lo si evince da un ricco programma

SABATO 4 GENNAIO 
-Loggia di palazzo Boton, ore 17 – Cerimonia inaugurale – Aperitivo con degustazione di trippe e del pane di Gemona in compagnia della Banda Città di Gemona;
-Corte di palazzo Elti – Apertura stand enogastronomico con intrattenimento musicale.

DOMENICA 5 GENNAIO 
-Corte di palazzo Elti, ore 10.30 – Apertura stand enogastronomico con intrattenimento musicale;
-Gradinata della chiesa dedicata alla Beata Vergine delle Grazie, ore 16.30 – Ritrovo figuranti e partenza corteo delle borgate che attraverserà il centro storico per recarsi in Duomo;
-Duomo di Santa Maria Assunta, ore 17 – Benedizione dei gonfaloni delle borgate e Solenne Benedizione del Sale e dell’Acqua;
-a seguire, sul Sagrato del Duomo – Arrivo dei Re Magi a cavallo – Benedizione della città – Proclamazione del Tallero – Spettacolo pirotecnico e animazioni medioevali;
-Loggia di palazzo Boton, ore 19 – “Tallero solidale”, pastasciuttata con offerta libera a cura del Gruppo Alpini Gemona.

LUNEDÌ 6 GENNAIO
-Loggia di palazzo Boton, ore 9 – Presentazione “Dolce del Tallero”;
-Gradinata della chiesa B.V. delle Grazie, ore 10 – Partenza del corteo storico e dei rappresentanti delle borgate gemonesi;
-Loggia di palazzo Boton, ore 10.15 – Presentazione del Tallero e dei gruppi storici;
-Duomo di Santa Maria Assunta, ore 10.30 – Santa Messa del Tallero;
-Via Bini, dalle 12 – Animazioni medioevali e spettacoli;
-Corte di palazzo Elti – Per l’intera mattinata funzionerà a pieno regime lo stand enogastronomico.