Tragedia a Sauris, 19enne muore in ospedale dopo la caduta dallo slittino

Non c’è l’ha fatta la 19enne Liliana Hryniuk, giovane cameriera di origini ucraine ma residente a Pordenone, rimasta gravemente ferita nel tardo pomeriggio di sabato a Sauris, a seguito di una caduta con lo slittino.

Secondo quanto si è appreso la giovane, che aveva lavorato come cameriera in un Hotel della località turistica della Valle del Lumiei e salita a salutare gli ex colleghi di lavoro, aveva deciso di farsi una scivolata sulla neve ma all’improvviso con lo slittino ha impattato sull’asfalto, cadendo e sbattendo la testa. Subito soccorsa dai sanitari del 118 e trasportata d’urgenza in Ospedale a Tolmezzo, dopo due giorni di agonia è spirata a causa del grave trauma cranico subito.

 

Commenta con Facebook