Ancora senza esito le ricerche del tolmezzino disperso da martedì pomeriggio

Nessun risultato è arrivato durante le ricerche effettuate oggi in tutto l’arco della giornata a Verzegnis per l’81enne tolmezzino Alberto Cacitti, del quale non si hanno notizie da martedì pomeriggio.
Una sessantina le persone impegnate sul campo tra soccorritori del Soccorso Alpino, Guardia di Finanza e Vigili del Fuoco. Hanno operato due elicotteri, quello della Protezione Civile e quello dei Vigili del Fuoco giunto da Venezia: hanno sorvolato sia le zone non boschive che quelle ricoperte di vegetazione, oltre a una parte del corso del Tagliamento, quella compresa tra il ponte che collega Amaro e Tolmezzo e la frazione di Caneva.
Inoltre erano presenti due unità cinofile e la squadra forre, entrambe del Soccorso Alpino: quest’ultima ha perlustrato per tutta la sua lunghezza la forra del Rio Malazza che costeggia la strada per Verzegnis. Sono stati impiegati anche i droni della Protezione Civile e dei Vigili del Fuoco di Udine.
Domani le ricerche riprenderanno, allargando ulteriormente l’area di ricerca.