Tolmezzo, pubblicato l’avviso 2018 per l’assegnazione di legna da ardere

Il Comune di Tolmezzo ha pubblicato l’avviso 2018 per l’assegnazione di legname da ardere proveniente dai boschi comunali a privati, associazioni ed enti senza scopo di lucro.

I quantitativi (lotti) che verranno assegnati, costituiti da circa tre metri cubi di legname ciascuno, sono:

18 lotti in Frazione CAZZASO, località “Bosco Nero” (limitrofi alla strada che dal bivio di Cazzaso conduce in località Curiedi);

10 lotti in Frazione FUSEA, località “Dobis Davant” (continuazione dei vecchi lotti, limitrofi alla strada Fusea-Curiedi);

– n. 38 lotti in Frazione ILLEGIO, in località “Laudrias” (limitrofi ai tornanti sulla strada che cha da Lunze porta alla località “Bosc Grant”.

Il prezzo indicativo medio di vendita del legname è di 25 euro al metro cubo ma nel singolo lotto ci potranno essere variazioni in diminuzione dovute a maggiore difficoltà di esbosco o alla presenza di legname dolce.

La domanda dovrà essere compilata utilizzando il modulo allegato al bando – disponibile allo Sportello del Cittadino, all’Ufficio Patrimonio e sul sito www.comune.tolmezzo.ud.it – e consegnata entro le ore 12.00 di venerdì 6 luglio.

L’assegnazione  dei  lotti avverrà per  sorteggio pubblico tra tutte le domande ammesse. I richiedenti verranno suddivisi in base alla zona prescelta in modo da formare una graduatoria per ognuna delle zone sopra indicate. La data del sorteggio verrà resa nota mediante avviso pubblicato sul sito internet del Comune di Tolmezzo.

Ricordiamo che i cittadini che hanno già presentato nel 2018 la domanda per raccogliere piante schiantate dai boschi comunali non possono presentare quella prevista da questo Avviso.

Per ulteriori informazioni gli interessati possono rivolgersi all’Ufficio Patrimonio (via Linussio n. 1 a Tolmezzo  tel. 0433 487942 e via Roma 33 ad Amaro tel. 0433 487434 – 436 o e-mail patrimonio@com-tolmezzo.regione.fvg.it )  aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 10.30 alle 12.30 e nei pomeriggi di lunedì e giovedì dalle 17.00 alle 18.00.

Commenta con Facebook