Tolmezzo, acqua non potabile nelle frazioni di Imponzo e Cadunea

Il Comune di Tolmezzo ha emanato un’ordinanza in cui invita alla bollitura dell’acqua attinta per uso alimentare gli utenti del servizio idrico delle frazioni di Imponzo e Cadunea. Da un controllo effettuato dai tecnici dell’Azienda Sanitaria Universitaria Friuli Centrale su un campione di acqua prelevata dalla fontana pubblica di Imponzo, infatti, è emerso il mancato rispetto di alcuni parametri di potabilità. Da qui la comunicazione al Comune che ha disposto l’ordinanza rivolta alla popolazione delle due località.
Nei prossimi giorni verranno ripetute le analisi e, non appena le condizioni lo permetteranno, l’ordinanza verrà revocata.