Tiro a volo, gran 2° posto in Bulgaria per l’azzurro di Priola Erik Pittini

Il Gran Premio Internazionale “Lavrov” di tiro a volo, disputato in Bulgaria, si è concluso con la vittoria nello Skeet di Elia Sdruccioli accompagnato dal gran secondo posto di Erik Pittini nella stessa specialità.

Pittini, a sinistra, sul podio

Il marchigiano di Ostra, portacolori dell’Esercito Italiano, e il carnico di Priola di Sutrio, 23 anni, portacolori della Polizia di Stato, hanno chiuso le qualificazioni con lo score di 121/125, migliori insieme al ceco Thomas Nydrle, e nella corsa alle medaglie non hanno avuto rivali.

Lancio dopo lancio si sono rincorsi reciprocamente, dandosi la giusta carica per non lasciare mai la leadership, ed hanno concluso in parità con 54/60.

Solo lo spareggio ha potuto dirimere la questione, assegnando l’oro a Sdruccioli con +6 e l’argento a Pittini con +5. Terzo sul podio il ceco Jaroslav Lang con 40/50.

(nella foto di copertina Erik Pittini)

Commenta con Facebook