Terzo pareggio consecutivo per il Tolmezzo

Dal sito del Tolmezzo Carnia proponiamo il resoconto della partita del campionato di Promozione Girone A.

MANIAGOLIBERO  1
TOLMEZZO              1

GOL: pt 25′ Pasta, 39′ Brun.

MANIAGOLIBERO: Mognol , Mottin (34′ st Crovatto), Vallerugo, Canella, Trubian, Belgrado, Brun, Roveredo, Alvaro, Bigatton (32′ st Roman), Mazzoli M. (32′ st Infanti). A disp.: Pastre, Mander, Canderan, Puiatti, Raffin, Selva. All.: Gregolin.
TOLMEZZO: D.Cristofoli, Zanier, Drammeh, Faleschini, Rovere M., Fabris D. (7′ st Nassivera Mar.), Sabidussi, Romanelli, G.Cristofoli (21′ st Vidotti), Micelli G., Pasta (7′ st Madi). A disp.: Di Giusto, Valent, Urban, De Toni, Micelli L., Cimenti. All.: Joszef Negyedi.
ARBITRO: Gambin di Udine (Scafidi-Polo Grillo).
NOTE: Ammoniti Pasta, Roveredo, Mario Nassivera.

VIVARO – Continua per il terzo incontro di fila la “pareggite” del Tolmezzo Carnia che pur portando a quota 13 la striscia di risultati utili consecutivi, non riesce ad ottenere i tre punti nemmeno sul campo del Maniagolibero. La trama della sfida giocata questo pomeriggio a Basaldella di Vivaro è simile a quella vista con Spal Cordovado e Casarsa, carnici subito avanti a sbloccare la gara, poi però incapaci di mantenere o consolidare il vantaggio.

Senza gli acciaccati Scarsini e Mattielig, mister Negyedi manda in campo il duo di centrali Rovere-Faleschini (buona prova di entrambi) con Drammeh sulla sinistra e Zanier sulla destra; a centrocampo la coppia Romanelli-Fabris con gli esterni Giacomo Micelli e Sabidussi in versione offensiva a supportare Pasta e Cristofoli. Di fronte ci si trova una squadra che arrivava da tre sconfitte di fila, con un organico molto fisico e voglioso di riscatto. E le prime azioni pericolose sono arrivate proprio dai padroni di casa che nei primi cinque minuti, seminano il panico dalle parti di Deril Cristofoli in tre circostanze, due volte con Alvaro, la terza con Mazzoli. La risposta del Tolmezzo prende forma con la conclusione parata di Pasta e con il tentativo di Romanelli dalla distanza. Il Maniagolibero sfrutta le fasce e si rifà minaccioso con Roveredo e Brun. Al 25′ ecco il blitz rossoazzurro con un gran pallone lavorato dalla destra di Giacomo Micelli, assist per Pasta che sgomita e confeziona un perfetto diagonale nell’angolino alla destra di Mognol. Il Tolmezzo sembra inizialmente riuscire a controllare il risultato, seppur soffrendo; al 37′ Cristofoli viene fermato forse irregolarmente in area ma l’arbitro fa proseguire e sul contropiede prima Deril, poi Rovere sulla linea, salvano miracolosamente sulla doppia conclusione di Alvaro e Mazzoli. Il pareggio per il Maniagolibero è solo rimandato di poco perchè un minuto più tardi è Brun ad insaccare di precisione dal limite.

Al rientro dagli spogliatoi il Tolmezzo ridà un timido segnale con Gabriele Cristofoli al tiro ma è fuori misura, poi mister Negyedi prova a rimescolare le carte togliendo Pasta e Fabris per Madi e Mario Nassivera. Si riesce ad invertire il possesso palla ma si pecca nella costruzione delle fasi finali di gioco. Al 61′ Madi scaglia verso Mognol che si fa trovare pronto, poi sul ribaltamento di fronte è determinante Faleschini a chiudere su Alvaro lanciato a rete. Dentro anche Vidotti, la partita si fa sempre più combattuta con i padroni di casa che tornano a ruggire con Infanti e Roman. Il risultato rimane in bilico fino alla fine, con il brivido per un contatto in area carnica che il direttore di gara lascia correre. Dopo 6 minuti di recupero il finale è di 1 a 1.

Col punto guadagnato si sale a quota 32 ma si perde il 4^ posto causa le vittorie di Sacilese e Vivai Rauscedo, rimangono un punto sotto invece Casarsa e Rive d’Arcano. Sconfitto anche il Prata Falchi, prossima avversaria domenica al “Fratelli Ermano” con la possibilità quindi di aggancio in classifica in una gara che si preannuncia caldissima e che i ragazzi dovranno affrontare con la massima determinazione, ritrovando cattiveria e voglia di mostrare le proprie potenzialità.

Commenta con Facebook