Tenta di guadare il Tagliamento in piena, poi abbandona l’auto

Tragedia sfiorata nella tarda mattinata di oggi a Preone. Un automobilista ha tentato di guadare il fiume Tagliamento con la sua Fiat Panda ma la piena lo blocca sul greto. A notare la vettura tra le acque alcune persone che si trovavano nel campo di volo di Enemonzo, sull’altra sponda del fiume.

Subito è stata lanciata una richiesta ai soccorsi; sul posto gli uomini della protezione civile di Preone, i vigili del fuoco di Tolmezzo con le squadre e attrezzature di soccorso fluviale e i carabinieri. Una volta raggiunta l’autovettura, i soccorritori hanno ispezionato il suo interno senza trovarvi delle persone.

Tramite il numero della targa i carabinieri sono risaliti al nome del proprietario, che è stato contattato. Ha spiegato di aver raggiunto la riva indenne, riservandosi di provvedere autonomamente al recupero del veicolo quando le condizioni meteorologiche lo avrebbero permesso.

 

Commenta con Facebook