Tempo di asfaltatura per le strade della Val Pesarina

In questi giorni è prevista l’asfaltatura di una serie di tratti di viabilità comunale in comune di Prato Carnico.
Vediamo il dettaglio.

SOSTASIO: da Campanile a Piazza con bacheca e lungo discesa verso Croce dal Civico 50 a oltre civico 75
AVAUSA: parcheggio in prossimità della Chiesa.
PRICO: interno paese e viabilità d’accesso (dalla curva al termine dei margaritelli in piazza).
PRATO: intersezione Rio Denti con strada che porta al lavatoio dal civico 93 al porfido..
PRADUMBLI: da Ponte Pesarina a ponte inferiore Liana.
PIERIA: tratto strada in Leita.
PESARIIS: ingresso abitato.

Sono in atto interventi di sistemazione e consolidamento della strada di accesso a Località Osteai (Fondi Vaia). La strada è interdetta al traffico per le prossime 2 settimane. Non sono previste deviazioni in loco

L’amministrazione comunale informa inoltre che sono già in programma (approvati e finanziati) interventi di asfaltatura a Luch (ultimo tornante prima della strada sterrata che porta al Rifugio Talm) e Osais (tratto di strada che conduce alla chiesa), a cui si aggiunge il rifacimento della Piazza della Chiesa a Pesariis.
Inoltre sono stati chiesti alla Regione FVG appositi finanziamenti sulla LR 7/2020 “Contributi per interventi per la manutenzione delle strade comunali” per l’asfaltatura dei tratti Selva di Pieria (da Osteai a ultimo Stavolo), Osais (parcheggio antistante osteria “da Blasc” e strada di Gracia), Pesariis (via Pilato) e Avausa (primo tratto di strada che conduce alla centrale idroelettrica).

Progressivamente, risorse permettendo, l’obiettivo è intervenire anche nelle altre situazioni critiche presenti nelle diverse frazioni del comune.

Intanto a partire da oggi gli uffici comunali saranno aperti al pubblico solo su appuntamento con gli stessi orari di sempre, ovvero da lunedì a venerdì 10.00 – 12.30, lunedì e giovedì 17.00 – 18.00, sabato 10.00 – 12.30 solo servizio demografico
Obbligatorio indossare la mascherina o altro sistema di protezione delle vie respiratorie. I Servizi saranno garantiti anche da remoto per mezzo di posta elettronica.