Tanti eventi in attesa delle tappe friulane del Giro d’Italia 2020

Prenderano il via sabato 3 ottobre gli eventi collaterali alle tappe friulane del Giro d’Italia 2020 di ciclismo, in programma nello stesso mese domenica 18 (Rivolto-Piancavallo) e martedì 20 (Udine-San Daniele).

Tra i tanti appuntamenti previsti (QUI IL PROGRAMMA COMPLETO) segnaliamo venerdì 9 al Castello di Ragogna lo spettacolo di Dino Persello “Ciclismo è Poesia”, mentre venerdì 16 sempre a Ragogna (alle 20.30) lo storico Marco Pascoli parlerà di Ottavio Bottecchia al Museo della Grande Guerra. Nello stesso giorno a Villa Santina alle 20, alla sala Don Luigi Fior (sopra le Poste) l’argomento sarà lo sport quale strumento di prevenzione contro i tumori.
Sempre nel comune carnico sabato 17, ancora alle 20 nella stessa sede, spazio a “Storie di Viaggi e Mobilità sostenibile in bicicletta”.

Domenica 18 il centro storico di San Daniele ospiterà dalle 10 alle 19 il “Mercatino in Rosa”, con food truck e mostra-esposizione di biciclette degli anni 1926/1949, un’esibizione itinerante di un gruppo di tamburini e, alle 18, lo spettacolo di Dino Persello “Ciclismo e Poesia”. Inoltre nella sala comunale di via Garibaldi si terrà una rassegna di manifesti, maglie e una trentina di biciclette di Marco Pantani e gregari dal 1984 al 2003, a cura di Marco Cionfoli (proseguirà anche lunedì 19). Sempre domenica, dalle 9.30 alle 18 a Ragogna, Musei e Castelli aperti, con visite naturalistiche al Lago.

Lunedì 19 alle 10.30 all’auditorium comunale Casa della Gioventù di Buja il noto ds Gianni Savio incontrerà gli studenti per parlare della sua lunga esperienza sportiva.
Alle 18.30 al Cinema Splendor di San Daniele il giornalista Marco Pastoneri parlerà di Fausto Coppo; seguirà alle 20.30, nella stessa sede, la pièce teatrale “E tu, te lo ricordi Marco?”, di Alessio Berti e Marco Cionfoli, con la regia di Laerte Schiavo.
Infine, alle 20.30, concerto del coro sezionale ANA di Udine, gruppo di Codroipo, nella chiesa di Muris di Ragogna.

Commenta con Facebook