Tadei Pivk di nuovo re mondiale della Skyrace

Per il secondo anno consecutivo Tadei Pivk vince la Skyrunner World Series.

Il 35enne tarvisiano, unico italiano a conquistare il più importante circuito mondiale della Skyrace, si è imposto nonostante l’influenza gli abbia impedito di prendere il via all’ultima prova, la Limone Skyrunning Extreme disputata oggi.

Si poteva ipotizzare il sorpasso di un atleta, che sulla carta piazzandosi tra i primi cinque avrebbero potuto superare nel punteggio Tadei. Ma così non è avvenuto e Tadei si è laureato campione.

Da segnalare anche il quarto posto di Rok Bratina, slovendo dell’US Aldo Moro, che con una gara maiuscola ha chiuso al 4° posto nella gara vinta dal francese Sevennec. Molto bene anche il carnico Michael Galassi, sedicesimo e quarto degli italiani.

In gara anche altri atleti dell’Aldo Moro che si sono ben difesi, ovvero Alessio Busettini, Mattia Bellina e Caterina Bellina.

CLASSIFICHE

Un pensiero su “Tadei Pivk di nuovo re mondiale della Skyrace

  • 17 Ottobre 2016 in 18:39
    Permalink

    Ma ce talians.. Furlans! Brâfs

I commenti sono chiusi.