Situazione normalizzata allo stabilimento cartario di Ovaro

Con riferimento all’incendio avvenuto presso lo stabilimento di Ovaro nella serata di venerdì 20 aprile, il Gruppo RDM informa che non si sono verificati danni né a persone né agli edifici né agli impianti: e difatti l’attività produttiva non è stata interrotta.

In una nota la società sottolinea il proprio impegno in tema di sicurezza a favore dei propri dipendenti e della cittadinanza, ringraziando per il tempestivo supporto l’efficace squadra di emergenza interna operativa, che ha saputo gestire al meglio la situazione attenendosi scrupolosamente alla procedura, e i Vigili del Fuoco del distaccamento di Tolmezzo.

La Società, con il supporto delle indagini dei Vigili del Fuoco, ritiene che la causa dell’incendio sia probabilmente imputabile alle elevate temperature degli ultimi giorni che hanno causato un’autocombustione di materie prime derivanti da raccolta cittadina posizionate nel piazzale esterno ai magazzini.

Commenta con Facebook