Si chiude con un titolo italiano il 2018 della Ginnastica Gemonese

Si chiude in bellezza la stagione sportiva 2018 della Ginnastica Gemonese. La società ha infatti tenuto alto il buon nome della città partecipando alle più importanti gare a squadre organizzate dalla Federazione Ginnastica Italiana del secondo semestre.

Lo scorso weekend, a Porto San Giorgio, la squadra della categoria LC Open, composta da Enrico Gortan, Nicholas Goi e Christian Stefanutti, ha ottenuto il gradino più alto del podio e di conseguenza il titolo di campione italiano (nella foto sul gradino più alto del podio). “Hanno svolto un ottima gara – commenta l’allenatore David Placereani  e nonostante fossero i più  piccoli hanno sbaragliato la concorrenza delle altre squadre provenienti da tutta Italia. Hanno anche eseguito per la prima volta gli anelli in una competizione, portando a termine brillantemente i loro esercizi”.

Il 1° dicembre, invece, si è concluso a Mortara il Campionato di Serie C Gold, che ha visto impegnati i Senior. La squadra capitanata da Raffaele Pugnetti ha partecipato per la prima volta ad un torneo così importante insieme al compagno di squadra Lorenzo Marzona, al prezioso aiuto dell’atleta udinese Francesco Braidot e di Ming Trang Bretelle, tesserato da Cabiate per la società friulana. “Hanno tutti ripreso ad allenarsi quest’estate dopo un periodo di stop e si sono rimessi in gioco – aggiunge Placereani -. Purtroppo per qualche errore di esecuzione nelle varie prove si sono fatti sfuggire il podio che era alla loro portata ma per una squadra nata quasi per caso è stato comunque un ottimo traguardo, la Gemonese è stata l’unica squadra della regione a partecipare a questo campionato”.

Anche la femminile si è messa in gioco, partecipando alle gare di Squadra Allieve Gold, il più alto livello per le bimbe dagli 8 ai 10 anni. Hanno gareggiato a Trieste per  la fase regionale ad ottobre, ottenendo un ottimo 3° posto. La formazione composta da Marta Nardini, Arianna Colomba, Romina Barba e Alice Tambè è stata poi ammessa alla fase Interregionale a Padova, dove la concorrenza era molto alta e si sono piazzate al 14° posto. “Un buon risultato – dicono le insegnanti Sofia Minisini e Gaia D’Aronco -. Era la loro prima esperienza nelle competizioni Gold e ha dato loro la carica giusta per crescere ed andare avanti nel settore agonistico”.

Ultimo impegno per la società pedemontana, gli allenamenti a porte aperte presso la palestra Baldissera domenica 16 dicembre, che vedrà impegnati i 250 iscritti nelll’intera giornata. Occasione per i genitori di vedere i propri figli durante l’allenamento e scambiarsi gli auguri prima delle feste con un piccolo rinfresco.

Commenta con Facebook