Sci di fondo, esordio in Coppa del Mondo per Coradazzi, Del Fabbro e Graz

Ancora una grande notizia per il fondo regionale.

In occasione della tappa di Cogne di Coppa del Mondo ci sarà l’esordio assoluto di Martin Coradazzi, al primo anno Seniores, e dellla coppia della squadra di Comitato Luca Del Fabbro-Davide Graz.

Coradazzi, classe 1998 di Forni di Sopra, è reduce dalle positive prestazioni in Opa Cup e dei Mondiali Under 23; Del Fabbro, diciannovenne di Forni Avoltri, ovviamente dal titolo mondiale Juniores della 30 km, manifestazione alla quale ha partecipato anche il sappadino Graz, salito sui podio nei giorni scorsi in Alpen Cup a Planica.

Lo staff tecnico ha voluto nell’occasione dare spazio soprattutto agli atleti più meritevoli delle squadre under 23 e juniores, che avranno la possibilità di fare un’esperienza importante. Un buon risultato potrebbe aprire loro la possibilità di partecipare ai Mondiali di Seefeld che cominceranno pochi giorni dopo.

Ma non è tutto, perché nella località valdostana ci saranno anche Claudio Muller, vincitore della sprint di Opa Cup a Planica, e Cristina Pittin, che aveva esordito in CdM a fine 2018 in occasione delle tappe di Dobbiaco del Tour de Ski.

Sabato 16 nella sprint in gara ci saranno Muller e Graz, domenica nella distance Pittin, Del Fabbro e Coradazzi.

Salgono così a 18 i regionali presenti nella varie discipline nella Coppa del Mondo 2018-2019, un piccolo-grande record.
Questo il dettaglio.

ALPINO: Emanuele Buzzi, Lara Della Mea, Hans Vaccari.
FONDO: Claudio Muller, Cristina Pittin, Martin Coradazzi, Luca Del Fabbro, Davide Graz.
BIATHLON: Lisa Vittozzi, Giuseppe Montello, Daniele Cappellari.
SNOWBOARD: Michele Godino.
COMBINATA NORDICA: Alessandro Pittin, Raffaele Buzzi.
SALTO CON GLI SCI: Sebastian Colloredo, Federico Cecon.
SCI ALPINISMO: Mara Martini, Dimitra Theocharis.

(nella foto, da sinistra, Del Fabbro, Coradazzi e Graz)

Commenta con Facebook