Sci: a gennaio la rottura del crociato, a Vaccari bastano due gare per vincere

Alla seconda gara dopo la rottura del legamento crociato del ginocchio destro, Hans Vaccari trova la vittoria.

Il 25enne di Pontebba si era infortunato cadendo nello slalom di Coppa del Mondo dello scorso 16 gennaio a Flachau.

Hans era ritornato in gara ieri nello slalom Fis di Livigno, ritrovando il cancelletto di partenza dopo oltre 10 mesi, uscendo nella prima manche.

Oggi nel secondo slalom, valevole anche per il GP Italia Senior, ha vinto senza discussioni: al comando a metà gara, l’esponente del Cs Esercito ha gestito molto bene la seconda manche (sesto tempo) chiudendo con un vantaggio di 0″55 su Matteo Canins e 1″20 su Corrado Barbera.

Un risultato che dà fiducia ad un ragazzo che non è stato molto fortunato in carriera ma ha tutte le carte per essere costantemente protagonista ai massimi livelli (leggi Coppa del Mondo).