Sauris, i Vigili del Fuoco salvano un cane caduto in una forra

Lungo e complesso l’intervento portato a termine ieri pomeriggio dai Vigili del fuoco del distaccamento di Tolmezzo per trarre in salvo un cane che era caduto all’interno di una forra in località Lateis nel comune di Sauris.

La padrona era infatti uscita per un’escursione e mentre stava percorrendo a piedi una pista di sci il cane che l’accompagnava era sfuggito al suo controllo con molta probabilità perché si era messo all’inseguimento di un camoscio. Sfortunatamente era scivolato all’interno di una cavità profonda più di 100 metri. Non riuscendo a rintracciarlo e pensando che l’animale potesse rientrare da solo era rimasta in contatto con il personale del distaccamento di Tolmezzo che è prontamente intervenuto una volta che era stato localizzato.
Come detto le operazioni di salvataggio sono state lunghe e complesse in quanto hanno richiesto l’impiego di personale del SAF (speleo – alpino – fluviale) che ha visto due operatori calarsi con corda doppia ad una profondità di 100 metri. Una volta raggiunto, il cane è stato stabilizzato e trasportato al di fuori dell’anfratto e successivamente portato a braccio in paese, dove ad attenderlo c’era un’autovettura, che lo ha trasportato a Udine presso un centro veterinario per le cure del caso.

Il personale è stato impegnato dalle 12,30 fino alle 18,30.

Commenta con Facebook