Sappada, slitta ancora la cessione a PromoturismoFvg degli impianti a fune

Il Comune di Sappada in una nota esprime amarezza per l’ennesimo rinvio della conclusione dell’iter per il perfezionamento della cessione degli impianti a fune di proprietà di GTS a PromoturismoFvg.

Nel pomeriggio di ieri il presidente di Promoturismo Lucio Gomiero ha comunicato all’Amministrazione comunale che, pur a fronte dei rilevantissimi sforzi economici già compiuti dall’ente regionale, GTS ha ritenuto di non presentarsi davanti al notaio, senza fornire alcuna giustificazione.

“Tale scelta rischia purtroppo di ripercuotersi negativamente su tutta la comunità sappadina, poiché impedirà a PromoturismoFVG di dare corso agli investimenti già programmati, che non possono certo essere compiuti su beni che sono ancora di proprietà di GTS”, si legge in una nota del Comune di Sappada, che si conclude così: “Siamo pronti a collaborare fattivamente con PromoturismoFVG, sostenendo le iniziative che riterrà di assumere, in ogni sede, onde pervenire al più presto alla soluzione, a tutela degli operatori e per attrarre nuovi investimenti”.

Commenta con Facebook