Rsa di Tolmezzo, Mentil replica a Boschetti: «Basta buttare sempre la palla in tribuna»

“Dispiace leggere che un tentativo di sollevare una problematica che è reale sia per la Casa di riposo che per la Rsa, fornendo al contempo alcune soluzioni, venga interpretata come strumentalizzazione”. Parte da qui la replica di Massimo Mentil, sindaco di Paluzza, alle dichiarazioni del consigliere regionale Luca Boschetti rispetto alla struttura per anziani di Tolmezzo.

“In un momento come questo le criticità, già critiche prima e durante la pandemia, si sono acuite e ora dobbiamo intervenire al più presto – prosegue Mentil, riprendendo l’intervento fatto nei giorni scorsi assieme alla consigliera regionale Mariagrazia Santoro -. Boschetti invece pare abbia imparato a buttare la palla in tribuna senza dare risposte, forse perché non ha contezza delle difficoltà che stanno vivendo ospiti, operatori e famiglie, con ripercussioni non solo sulle singole strutture per anziani del territorio, ma anche sull’ospedale e il pronto soccorso di Tolmezzo. Se ho sollevato la questione è perchè da uomo delle istituzioni ho ricevuto e ascoltato molte lamentele e richieste di intervento. Facile parlare della Rsa di Tolmezzo nel periodo pre-elettorale annunciando soluzioni che poi non arrivano”.

Sul tema delle aree interne Mentil glissa: “Prima di parlare, Boschetti studi le cose e si informi meglio. Non è serio giudicare senza conoscere lo stato dell’arte”, conclude.