Quattro operazioni in corso per il Soccorso Alpino tra Alpi Giulie, Forni di Sopra, Maniago e Trieste

Al momento sono quattro le operazioni di soccorso che stanno impegnando le squadre del Soccorso Alpino con quattro diverse stazioni.
Alle 13 in contemporanea le prime due richieste a Trieste a Porto Piccolo come assistenza ad altre forze per una persona precipitata e al confine tra Italia e Slovenia nel gruppo del Mangart-Ponze (Alpi Giulie) una persona ha chiesto aiuto perché si è bloccata in quota: attivata la stazione di Cave del Predil tramite il numero di soccorso sloveno.

Poco prima delle 14 la stazione di Forni di Sopra è stata chiamata a Passo del Pura per una distorsione alla caviglia e quella di Maniago sul Monte Raut per una persona astenica sul sentiero 967: attivato l’elisoccorso di Pieve di Cadore.