Pronti contributi per nuovi insediamenti produttivi o ampliamenti in Carnia

La Regione Friuli Venezia Giulia ha emanato il Bando 2022 per la concessione di contributi in conto capitale per nuovi insediamenti produttivi e/o per ampliamenti, o programmi di riconversione produttiva, di imprese già insediate nelle zone industriali del Carnia Industrial Park (Amaro, Tolmezzo, Villa Santina) ovvero nelle aree destinate a insediamenti industriali e artigianali localizzate nei Comuni ricompresi nelle zone omogenee B e C di svantaggio socio-economico dei territori montani (altri comuni della Carnia), le cui Amministrazioni abbiano precedentemente stipulato apposita Convenzione con il Consorzio.

Il bando è rivolto alle Piccole e Medie Imprese che operano nei settori della produzione e dei servizi, localizzate o che localizzeranno l’attività nelle aree industriali. Per specifiche categorie di spesa, possono risultare beneficiarie anche le Grandi Imprese.

A caratterizzare la proposta di investimento dell’impresa dovrà essere il valore minimo dell’investimento previsto, almeno 500.000 euro per le PMI e 1.000.000 per le GI e le ricadute occupazionali nel triennio successivo. Particolare attenzione, nelle linee di contributo è posta al rinnovo degli impianti di produzione e agli investimenti per l’efficientamento energetico.

Le iniziative finanziabili riguardano infatti:
• creazione di un nuovo stabilimento;
• ampliamento dimensionale di uno stabilimento esistente;
• riconversione produttiva di imprese già insediata con investimenti in impianti;
• progetti di investimento di tutela ambientale, destinati all’attività produttiva, esclusivamente per autoconsumo.

Per i primi due anni del programma di investimento è altresì previsto una contribuzione sui costi del lavoro del personale neo-assunto.

La domanda di incentivo, corredata dal progetto di investimento, può essere presentata dalle imprese all’indirizzo di posta elettronica certificata economia@certregione.fvg.it entro le ore 16:00 di martedì 28 febbraio 2023.

Per saperne di più e scaricare la relativa modulistica CLICCARE QUI.