Playoff promozione di basket, Tolmezzo si ferma in semifinale

Sia la Pallacanestro Tolmezzo che Azimut CUS Udine si presentano alla semifinale dei playoff di Promozione con alle spalle un primo turno non semplicissimo. Per quanto riguarda i carnici, non c’era nulla di sorprendente, Laipacco arrivava da una buona regular season e ci si immaginava già una serie lunghissima; gli udinesi invece avevano ben altri piani per la serie con Pozzuolo, ma le diverse assenze forzate hanno costretto i primi della classe a soffrire fino all’ultimo secondo di gara 3. 

Gara 1 conosce un unico proprietario: Tolmezzo. Nonostante si giochi a Udine, i bianco-blu impongono il loro gioco, complice anche la serata negativa al tiro dei padroni di casa. Dopo una partenza leggermente a rilento, i carnici riescono ad andare in vantaggio già nel finale del primo quarto. Da lì in avanti CUS arriva al massimo al -3, ma viene sempre ricacciato indietro dalle triple tolmezzine, vera chiave di lettura della vittoria esterna.

Martedì 3 maggio la Azimut ha un’altra faccia e in un Palazzetto dello Sport pieno di tifosi carnici, riesce a strappare una vittoria importantissima che porta a gara 3. Dopo un buon inizio dei padroni di casa, sono stavolta gli ospiti a prendere le redini del gioco. Tolmezzo riesce a rimanere lì concentrata e con una tripla di Mecchia si riporta anche in vantaggio a pochi minuti dal termine. La reazione degli ospiti però non si fa attendere e, trascinati da un ottimo Guadagni, si prendono la vittoria e pareggiano la serie.

Il clima venerdì 6 era caldissimo: tanto pubblico sia per Udine che per Tolmezzo. Fin da subito si fa vedere una buona Tolmezzo che produce buon gioco ma spesso fa fatica a concretizzare, mentre CUS invece è molto più lucida e conquista diversi rimbalzi in attacco che risulteranno fondamentali alla fine. Azimut tiene la testa della gara fino al terzo quarto, quando un super parziale tolmezzino riporta tutto in bilico. Tuttavia la quarta frazione infrange i sogni carnici: il pallone non trova più il fondo della retina e lentamente CUS si riprende il vantaggio che aveva prima dell’intervallo e riesce a gestirlo fino alla fine.

Per Tolmezzo la corsa al titolo si arresta dopo una serie bellissima, che non sembrava di certo una semifinale di Promozione: per il numero di persone presenti nei due palazzetti e per la qualità di gioco che, seppure a sprazzi, le squadre hanno offerto, la sfida tra CUS e Tolmezzo ricordava ben altri scenari.

Ora gli universitari troveranno in finale provinciale la Majanese, con fattore campo a favore dei primi. Majano non è da sottovalutare: sesta dopo la regular season, ha battuto Tricesimo al primo turno e ha archiviato la pratica “Feletto” in due gare. L’appuntamento per gara 1 è fissato a sabato 14, palla a due alle 18.