Passaggio dal Veneto al Friuli, “Sappada Cambia” presenta una mozione

mozione
La mozione

Il gruppo consiliare Sappada Cambia, composto dai consiglieri comunali Santoro, Puntil e Benedetti, ha presentato questa mattina una mozione consiliare per sollecitare l’immediata ripresa dei lavori d’aula del Senato sul testo che riguarda il passaggio di Sappada dal Veneto al Friuli.

La mozione ripercorre tutte le tappe del lungo iter e “si appella al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, affinchè, dopo mesi di inutili attese, possa sensibilizzare, sollecitare il Presidente del Senato, Sen. Pietro Grasso, per il reinserimento, all’ordine del giorno dei lavori d’aula, della discussione e votazione sul testo di legge che unifica le proposte S.951 (prima firmataria Senatrice Isabella De Monte) e S.1082 (prima firmataria Senatrice Raffaela Bellot) e dare finalmente, dopo anni di attesa, le giuste risposte alle legittime richieste democratiche avanzate dai cittadini di Sappada che vogliono transitare nella Regione del Friuli Venezia Giulia“.

La mozione sarà inserita all’odg del prossimo consiglio comunale.

Commenta con Facebook