Ovaro, online il bando per la gestione della struttura turistica “Aplis”

Il Consorzio Boschi Carnici ha avviato la procedura per l’affidamento della gestione del complesso turistico-ricettivo “Aplis” sito nel Comune di Ovaro e di cui è proprietario. Il bando prevede un contratto di 6 anni. La struttura che viene data in gestione è composta da un albergo, da vari immobili e da diverse strutture di pertinenza, come descritto nell’avviso (CLICCA QUI PER VISUALIZZARLO).

Il complesso dispone, tra le altre cose, dell’albergo, del bar-ristorante, di un nuovissimo centro benessere collegato all’albergo e dotato di piscina, saune, hammam, zona relax, di un edificio complementare alla ospitalità, di un museo naturalistico ed esposizione faunistica, di un laboratorio ed esposizione artigianale e di un impianto di teleriscaldamento a biomassa a servizio di tutto il complesso.

“Il consorzio vuole offrire l’opportunità di gestire una risorsa esclusiva della proposta turistica di Ovaro, nell’ottica della crescita del territorio e dello sviluppo occupazionale”, dice il presidente del Consorzio Boschi Carnici Luigi Cacitti.

La domanda di manifestazione di interesse deve pervenire esclusivamente sul portale eAppaltiFVG entro le ore 12 di lunedì 9 gennaio 2023.