Gemonese, sorpresi con la droga nel camper. Blitz del Norm di Tolmezzo, due arresti

Un uomo di 34 anni e una ragazza di 24 anni, lui originario dell’Emilia Romagna e lei del Trentino Alto Adige, sono stati arrestati dai carabinieri del Norm della Compagnia di Tolmezzo per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Gli uomini dell’Arma guidati dal capitano Grasso e dal Luogotenente Colonna, hanno rinvenuto all’interno del loro camper, parcheggiato in una area di sosta del Gemonese, 800 grammi di hascish, 124 grammi di cocaina e 64 grammi di marijuana. Durante la perquisizione svolta nel mezzo, inoltre, sono stati rinvenuti dei bilancini di precisione che servono per dividere e pesare le varie sostanze, oltre a buste per confezionarle e distribuirle ai vari acquirenti.

È stata inoltre rinvenuta la somma di quattro mila euro con molta probabilità proventi dallo spaccio di droga. Tutto è stato posto sotto sequestro e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria. I due sono stati rinchiusi in carcere a Udine e a Trieste. Sulla vicenda che ha portato all’arresto delle due persone c’è il massimo riserbo da parte dei militari dell’Arma. Le indagini, infatti, sono ancora in corso così come gli accertamenti necessari per raccogliere tutti gli elementi utili.