Opera lirica e operetta nel concerto di fine anno di Arta Terme

Domenica 29 dicembre alle 20.30, nel salone delle feste dell’ex Albergo Savoia ad Arta Terme (nella foto), si terrà il concerto di fine anno organizzato dall’Amministrazione Comunale del comune termale, con la collaborazione della Proloco Arta Terme, dell’associazione Amis di Darte e del Consorzio Turistico Arta Terme Benessere Alpino.

Quattro artisti del teatro Verdi di Trieste, ovvero Silvia Bonesso (mazzosoprano), Silvia Verzier (soprano), Francesco Cortese (tenore) e Hektor Leka (basso), accompagnati al pianoforte da Alessandra Sagelli, eseguiranno un programma che spazia dall’opera lirica all’operetta proponendo brani di Mozart, Verdi, Puccini, Lehar, Rossini, Renzato ed altri.

La manifestazione apre la stagione turistico-culturale invernale imperniata sul progetto Artacultura Winter, reso possibile grazie al contributo economico sulle mirate della Regione Friuli Venezia Giulia.

Il concerto si concluderà con uno scambio di auguri e un cin cin di buoni auspici per l’anno 2020.

L’ingresso è libero.

Commenta con Facebook