Occhio alle truffe, serata partecipata in Municipio a Tolmezzo

Ieri a Tolmezzo presso la sala consiliare del Comune si è tenuta una serata informativa organizzata dalla Polizia di Stato, con il supporto del Comune di Tolmezzo, dal titolo “Occhio alle truffe: come difendersi dalle truffe rivolte agli anziani e da altri reati contro il patrimonio”, tenuta dal Vice Questore della Polizia di Stato Alessandro Miconi, Dirigente del Commissariato di P.S. di Tolmezzo.

L’evento, stato preceduto da un intervento del sindaco Francesco Brollo, successivamente si è sviluppato nel corso della serata illustrando come prevenire i furti e le truffe con l’ausilio di sistemi multimediali ed esempi pratici di casi avvenuti sul territorio e in provincia.

È stato particolarmente approfondito l’aspetto della difesa dalle truffe nei confronti degli anziani, dato che stanno diventando sempre più sofisticate, spiegando nel dettaglio il modus operandi, la descrizione delle casistiche e, soprattutto, con quali motivazioni il truffatore riesce a convincere la vittima a farsi dare il denaro, convincendolo erroneamente che andrà a vantaggio della vittima o di qualcuno da aiutare. Inoltre, sono stati evidenziati i profili psicologici dei truffatori, le leve psicologiche che vengono utilizzate per far cadere l’anziano in errore, i punti di vulnerabilità delle vittime, come riconoscere un soggetto potenziale truffatore; a questo riguardo sono stati forniti i principali segnali di allarme di cui tenere conto, oltre a consigli su cosa fare nel caso in cui la truffa sia in atto e su come comportarsi se si ha subito questo tipo di reato.

In sintesi è stato raccomandato di prestare molta attenzione agli sconosciuti che con qualsiasi scusa fermano l’anziano per strada, di verificare attentamente chi far entrare in casa, di informare la Polizia di qualsiasi sospetto, di non avere vergogna di denunciare se si è stati truffati data la grande abilità che dimostrano questo tipo di delinquenti.

Commenta con Facebook