VIDEO – Nuovi interventi per la valorizzazione dell’offerta turistica di Sappada

Ieri, alla presenza dell’assessore regionale Pierpaolo Roberti, del presidente Confindustria Giovani Matteo Di Giusto e del sindaco Manuel Piller Hoffer, sono stati inaugurati alcuni interventi di valorizzazione dell’offerta turistica di Sappada dedicata in particolare a bambini e famiglie.
Gli interventi realizzati hanno riguardato la messa in sicurezza e il rifacimento dell’illuminazione del percorso delle Cascatelle e la realizzazione della nuova area ludica del parco Pineta con l’installazione di nuovi giochi della ditta Legnolandia.
L’occasione ha permesso di visitare anche il cantiere dell’Orrido dell’Acquatona, dove si sta provvedendo a completare il nuovo ponte in legno e le passerelle sospese, oltre alle scalette per consentire la visita della forra. L’intervento è finanziato dalla Regione e sarà completato a breve.
L’ultimo intervento inaugurato riguarda l’area del parco Daini e la nuova area ludica del Villaggio degli Gnomi.
Il progetto nato dopo Vaia e da subito sostenuto da Confindustria Giovani con la raccolta fondi organizzata dopo la tempesta, ha riguardato la realizzazione di alcune baite gioco in legno realizzate dalla locale impresa edile Tosetto Cristian e la successiva installazione di giochi delladitta SunKid, sostenuta dal Comune di Sappada, dal Consorzio BIM Tagliamento e dalla Comunità di Montagna della Carnia.
L’area gioco è stata completata dalla Cooperativa Cadore e in seguito arricchita da ulteriori attività realizzate dai volontari della locale Pro Loco, che saranno presentate a breve con il Fantabosco.
L’area gioco aprirà ufficialmente i battenti venerdì 1° luglio, i bambini potranno divertirsi con la pallina in legno degli gnomi e vivere tante altre avventure.
L’inaugurazione è stata anche un momento affettivo, poichè il Villaggio degli Gnomi collabora con il progetto la Scia di Pera, ideato in memoria di Andrea Puicher Soravia; lo scopo è di devolvere il ricavato alla ricerca medica.
“Ringrazio la Regione e in particolare l’assessore Roberti per la presenza, sostegno e collaborazione – dice il sindaco Piller Hoffer -. Ringrazio anche Di Giusto e Confindustria Giovani, che con il ricavato delledonazioni post Vaia ha da subito sostenuto l’iniziativa. Un grazie anche a don Gianluca, per la benedizione e per le parole spese per questo progetto, e tutte le ditte e i volontari che hanno collaborato e che si sono resi disponibili per il prosieguo e ulteriore sviluppo dell’iniziativa. Penso sia stata una bella sinergia tra amministrazioni, imprese e volontari e speriamo che ibambini ne siano contenti. Sono inoltre orgoglioso che l’iniziativa consenta di sostenere la ricerca e ci permetta di ricordare il nostro amico Pera, ma non solo. Come Amministrazione – conclude il sindaco – stiamo lavorando a ulteriori progetti sempre volti alle famiglie e bambini, ma non sveliamo ancora nulla, ci saranno varie sorprese”.

“L’attenzione della Regione per i Comuni del Friuli Venezia Giulia è molto alta e un esempio arriva da Sappada dove oggi sono state inaugurate tre nuove aree dedicate ai turisti e alle famiglie, attrazioni che svilupperanno ancora di più questo splendido territorio, con positive ricadute economiche e di immagine di cui beneficerà tutta la nostra regione”, ha affermato l’assessore Roberti, che ha aggiunto: “Da quando Sappada è passata al Friuli Venezia Giulia, il Comune è stato sostenuto con forza dalla Regione: per chi lo amministra, di conseguenza, è stato possibile attivare nuovi progetti per il miglioramento e lo sviluppo del territorio. I risultati si vedono chiaramente in questi ultimi anni con un richiamo turistico importante che traina l’economia locale e fa bene a tutto il Fvg. Importante il lavoro dell’amministrazione locale che opera virtuosamente per la crescita della cittadina anche con propri fondi di bilancio”.