Motociclista precipita in un burrone sul Monte Dauda

Perde il controllo della sua moto da cross mentre sta prendendo parte a una manifestazione amatoriale in Carnia, la Moto Cavalcata Carnica.

L’uomo, 50 anni, di Conegliano Veneto, ha perso il controllo della due ruote lungo una carrareccia in località Fielis, sul tratto che collega la borgata di montagna alla malga Dauda, sull’omonimo monte.

Il veneto è precitato in un burrone per circa 20 metri, ed è rimasto gravemente ferito. Dopo l’allarme, la centrale Sores di Palmanova ha inviato sul posto l’elicottero sanitario Fvg decollato dalla elibase di Campoformido in assetto Sar.

È stato sbarcato il medico rianimatore che lo ha stabilizzato e quindi, assicurato a una barella, é stato verricellato. Da lì, in volo, è stato trasportato all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Udine. È grave ma non sarebbe in pericolo di vita.

Sul posto sono intervenuti i militari del Sagf della Guardia di finanza di Tolmezzo e i volontari del soccorso alpino del Cnsas. È successo oggi, domenica 17 giugno, intorno alle 10.30.