Michelle De Toni della Libertas Tolmezzo regina del salto triplo nel Meeting giovanile di Udine

Inizio della stagione in pista al coperto con buoni riscontri dalle categorie Ragazzi e Cadetti per la Libertas Tolmezzo. Dal Meeting Giovanile Indoor tenutosi al Palaindoor di Udine nei giorni 2 e 3 febbraio arrivano ben due nuovi primati sociali, una vittoria, un secondo posto e molti primati personali.

Partendo dalla categoria Ragazze, Francesca Monai, alla prima esperienza nella gara dei 60 metri con ostacoli, corre molto bene la batteria, vincendola con il tempo di 10″42, per poi migliorare ulteriormente questo tempo con un ottimo secondo piazzamento nella finale A con il tempo di 10″27.
Impegnata anche nei 60 metri piani, Francesca corre batterie e finale rispettivamente in 9″38 e 9″32. Nella stessa gara Sara Princely migliora nettamente il suo personale correndo prima le batterie in 9″59 e poi la finale in 9″62.
Sempre nella distanza piana dei 60 metri, tra le Cadette Michelle Viktoria De Toni realizza un ottimo 8″41 in batteria, che le vale, oltre all’accesso alla finale A, anche il nuovo primato sociale, migliorando il tempo di 8″55 fatto realizzare nella stessa gara di alcuni anni fa da Sofia Patatti e da Rachele Cimenti. Michelle conclude poi la finale ottava con il tempo di 8″50. Personale anche per Benedetta Negri con il tempo di 8″88.
Il secondo record sociale arriva dalla gara dei 60 metri ad ostacoli grazie al 10″34 fatto segnare da Joelle Mainardis in batteria. Il precedente record era della stessa atleta con il tempo di 10″39. Joelle conclude poi in 10″35 la finale con il decimo tempo assoluto.
Nel salto il lungo Cadette Caterina Giori rompe finalmente il ghiaccio con le gare e porta a casa il suo primo risultato. Per lei 3.56 metri. Dal salto triplo arriva la vittoria di questa due giorni grazie ad un’ottima sequenza di salti di Michelle Viktoria De Toni, con il migliore di 9.98 metri che migliora il suo primato personale. Bene anche Benedetta Negri, sesta con 9.07 metri, e Marina Socciarelli ottava con 8.65 metri.
Per finire, tra i Cadetti Luca Bombardier si fa ben valere sulla distanza dei 60 metri con ostacoli, nonostante le nuove altezze e distanze tra gli ostacoli. In qualificazione Luca realizza prima un 10″70 che gli consente l’accesso alla finale A, e poi si migliora nettamente fino a conquistare il sesto posto con 10″31. Nei 60 metri piani Lorenzo De Michelis si migliora fino a 8″61, mentre Luca corre la distanza in 9″01. Sempre Lorenzo, nella gara del salto in lungo, si migliora nuovamente fino alla distanza di 4.25 metri.
Per la categoria Cadetti/e il prossimo appuntamento in pista si avrà il 16-17 febbraio con i Campionati Regionali Indoor, mentre per i Ragazzi i Campionati Regionali Indoor sono programmati domenica 3 marzo.

(nella foto Michelle Viktoria De Toni)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *