Michael Galassi senza rivali al trofeo Body Evidence di skiroll

Sono Lucia Scardoni e il carnico Michael Galassi i vincitori del Trofeo Body Evidence 2017, gara promozionale di skiroll in tecnica classica proposta da Body Evidence fitness center in collaborazione con Rcs Carbonio e la locale Pro Loco.

Michael Galassi sul podio

La gara si è svolta ieri a Mezzomonte di Polcenigo, in provincia di Pordenone, sulla distanza di 6 chilometri, con 450 metri di dislivello, con il via dalla frazione di Gorgazzo e l’arrivo a Mezzomonte.
In una giornata di pioggia, Galassi (Ski team Body Evidence) ha fermato i cronometro sul tempo di 23.33.61 precedendo due giovani veneti, Samuele Zaccaria (Unione sportiva Valpadola, 23’51”56) e Lorenzo Busin (Sci club Val Biois, 24’25”82). Scardoni (Fiamme Gialle) ha impiegato 26’56”40, precedendo l’azzurro dello skiroll Lisa Bolzan (Ski team Body Evidence, 29’45”57) e la moggese Viviana Druidi (Ski team Body Evidence, 30’14”58).

Viviana Druidi terza fra le donne

A livello giovanile i vincitori sono stati Jacopo Stella (Sc Gallio) e Asia Coppi (Polisportiva Sovramonte) nella categoria Baby/Cuccioli; Iris De Martin (Unione sportiva Valpadola) e Matteo Finco (Us Asiago Sci) tra i Ragazzi; Lucia De Lorenzo (Unione sportiva Valpadola) e Luca Sclisizzo (US Aldo Moro) nella categoria Allievi; Verena De Grandi (Sci nordico Marmolada) e Samuele Zaccaria (Unione sportiva Valpadola) nella categoria Aspiranti; Jacopo Solagna (Unione sportiva Valpadola) tra gli Juniores; Marco Corradin (Sci nordico Sportful) tra i Master A1; Alessandro Bolzan (Ski team Body Evidence) tra i Master A3; Stefano De Martin Pinter (Unione sportiva Valpadola) tra i Master A5; Guido Masiero (Sci club Montebelluna) tra i Master B.

Oltre al successo di Sclisizzo, gli sci club FISI FVG hanno piazzato anche la compagna di squadra Karin Puntel al terzo posto Allieve (quinta Gessica Mori). Nella prova assoluta femminile sesta Ester Valle, sempre dell’Aldo Moro, e ottava Patrizia Turchet del Mladina, mentre fra i maschi Giona Barbacetto della Monte Coglians è giunto quarto.