Matteo Ivancich nuovo allenatore della Pallacanestro Tolmezzo

C’è un nuovo volto a dirigere la panchina della Pallacanestro Tolmezzo, Matteo Ivancich, friulano classe 1984, che sostituisce Lorenzo Bulfoni nel ruolo di capo allenatore.

Ivancich è un allenatore giovane, ma ha già acquisito un grande bagaglio di esperienza su diverse panchine della regione, tra cui quella della rappresentativa giovanile FVG, ottenendo ottimi risultati con i 2002 (come la vittoria nel 2016 del Gran Galà dell’Umbria). Proprio in ambito giovanile sono arrivate le soddisfazioni più grandi: la conquista del titolo regionale U19 con la maglia dell’APU ne è un esempio. Sempre a Udine, è rimasto per sei anni sulla panchina dell’UBC, come capo allenatore nelle formazioni Under e per un anno assistente in C Silver. Qualche esperienza anche in terra goriziana, precisamente nell’Ardita: assistant coach in C2 nell’anno della promozione in C1, viene confermato anche nella categoria superiore, mentre la sua attività da head coach continua con i ragazzi più giovani.

Gianluca Tamigi, playmaker bianco-blu, non vede l’ora di poter iniziare a lavorare con il nuoco coach: “Una persona che conosco da molti anni e che si è sempre contraddistinta per la sua competenza e per il suo modo di porsi, verso le persone e verso le sfide. Matteo è un coach che abbiamo voluto fortemente e che, ne sono sicuro, saprà dare grande energia e nuova linfa al gruppo”.

Nel primo incontro tra l’allenatore e la squadra (che è ancora in fase di definizione), Ivancich ha espresso come prima volontà quella di iniziare a conoscere i ragazzi con i quali andrà ad affrontare la stagione: “Ho accettato la proposta con entusiasmo – dice -. Chiaramente entro in un ambiente completamente nuovo: io dovrò farmi trovare pronto, ma chiedo anche ai giocatori di accettare il mio modo di allenare. Infatti non è detto che si facciano sempre le stesse cose in palestra, ma questo potrebbe essere una motivazione e uno stimolo in più”.